Il meglio deve ancora venire!

L’altro giorno, mentre sistemavo una foto del nostro calendario (se volete scaricarlo, cliccate qui) da pubblicare sulla pagina facebook di Mamme in Fuga, ho aggiunto questa frase: 
THE BEST IS YET TO COME
(Il meglio deve ancora venire)
E ho pensato che è vero, sono certa (sicura!) che il meglio debba ancora arrivare e che il futuro mi riservi grandi cose.
Non amo particolarmente fare bilanci, ho smesso di scrivere buoni propositi all’inizio di ogni anno oppure fantomatiche ‘To Do list’ che poi puntualmente disattendevo già parecchio tempo fa.
Quindi non sono qui per dirvi che oggi e ora ho deciso di ricominciare nuovamente. 
E’ però anche vero che in questo periodo viene abbastanza spontaneo sentirsi davanti ad una sorta di spartiacque (la fine del vecchio anno e l’inizio del nuovo) che ti costringe un po’ a ripensare a ciò che è stato fino a ieri e cosa vorresti che fosse al centro della tua vita invece da oggi in poi. 
A fermarti un secondo a riflettere, a fare nuovi progetti. Questo periodo ti dà una sensazione come di euforia, ti fa sentire come se tutto fosse ancora possibile, che se qualcosa in questo ultimo anno è andato storto, in quello nuovo esiste ancora la possibilità che invece vada davvero tutto bene. 
Tutto ti sembra possibile, più semplice. Realizzabile.
E così, sull’onda di questo entusiamo e con la voglia di salutare un anno particolarmente difficile, ho deciso che ho dei sogni dai realizzare quest’anno e che ci voglio provare davvero. 
(fonte: simplyfactory.bigcartel.com)
(fonte: http://simplyfactory.bigcartel.com)
Un po’ per timidezza, un po’ per scaramanzia, ho deciso di non raccontarli a nessuno.
Non sono molti e non sono nemmeno progetti grandiosi. Sono piccole cose, piccole stelle luminose a cui voglio puntare. Anche in quei momenti in cui mi sembrerà che tutto non stia andando per il verso giusto, anche in quei momenti in cui il cielo sarà scuro e coperto di nubi, io so che loro saranno comunque lì a guidare e ispirare i miei gesti e le mie giornate.
 
Li ho scritti a mano su un piccolo libricino che ho costruito io stessa: d’ora in poi lo porterò sempre con me, nel portafogli. Un modo per sentire la presenza concreta dei miei sogni, per poter dare una sbirciata ogni tanto e per poterli usare come incoraggiamento nei momenti no.
Prometto (e spero!) che tornerò presto ad aggiornarvi a proposito, perchè allora vorrà dire che uno di questi piccoli sogni si è realizzato.  
Alcuni sono molto personali, altri riguardano progetti folli e particolari, altri ancora (ovviamente!) riguardano il progetto mio e di Barbara di Mamme in Fuga. 
Insomma quest’anno ho deciso che voglio scommettere tutto su di me, perchè sono convinta (anzi certa!), che…il meglio deve ancora venire!! 

4 Comments

  1. In bocca al lupo per le tue stelle!
    Quest'anno nemmeno io ho scritto bilanci e propositi ma non significa che non abbia sogni e progetti ovviamente 🙂
    Un abbraccio

  2. Grazie! E auguroni anche per le tue! Noi ne abbiamo sempre di stelle e di sogni, anche se a volte non lo vogliamo ammettere 🙂

  3. Basta che ci vediamo tanto eh!! <3

  4. Ovviamente, si! Fra le stelle dei miei sogni co sono anche le amiche come te! <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018

Theme by Anders NorenUp ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi